Home / Blog /

Arredare una casa piccola: gli errori più comuni e come evitarli

Ottimizzare, la parola chiave quando si tratta di arredare pochi metri quadri.
Riempire, abbellire, decorare spazi limitati non è un'impresa tra le più facili: occorre saper sfruttare i piccoli ambienti a disposizione, creando però comunque un ambiente coeso, ospitale ed accogliente, senza che diventi caotico e soffocante.
 
Lo spazio diviene necessariamente oggetto di una pianificazione, di uno studio che porterà al'incastro perfetto di bellezza e praticità in un layout perfettamente coerente e funzionale.
Tra i punti di forza della valorizzazione dei piccoli ambienti rientra la gestione millimetrica dei metri quadri a disposizione intesa, più che come scelta, come necessità; fattore che porterà però ad una riscoperta della qualità dello spazio, arricchendolo di inevitabili personalizzazioni.
 
Durante il percorso e la ricerca, potrebbe essere inevitabile incappare in qualche errore dovuto probabilmente alla paura, all'ansia di creare un ambiente poco vivibile e soffocante; ma ci sono alcuni aspetti fondamentali da rispettare e anzi valorizzare che, se trascurati, causeranno quell'effetto da cui tutti vogliamo tenerci lontani.
 
Preveniamo il problema analizzando una ad una le sviste più frequenti.
 
Numero 1: Scegliere arredi in miniatura
Ciò che istintivamente tutti sceglieremmo se dovessimo arredare un piccolo appartamento sarebbero tanti pezzi d'arredamento mignon. Scelta naturale e a primo impatto effetivamente logica, ma fermiamoci a pensare un momento insieme: cosa visivamente dilata più lo spazio? Una lunga linea continua, o tanti piccoli puntini che frammentano un ambiente?
Questo è un errore da non sottovalutare. Tanti piccoli oggetti slegati fra loro in termini di ingombro creeranno un frazionamento dello spazio, andranno come ad intasare l'ambiente creando caos e confusione. Consideriamo ovviamente la giusta proporzione con i metri che abbiamo a disposizione, ma optiamo per arredamenti componibili che abbiamo soluzione di continuità. Divano e tappeto sceglieteli abbondanti (ma considerate sempre le proporzioni!!!): i mobili grandi hanno questo immenso dono, rendono lo spazio più omogeneo e visivamente le stanze sembreranno più grandi.
Assolutamente da evitare: sovraffollamento di lampade, decor, mobili e complementi cercando un buon rapporto e un buon equilibrio tra pieno e vuoto, senza compromettere la funzionalità.
 
 
Numero 2: Non considerare le altezze
Perchè preoccuparsi così tanto della larghezza e della metratura a disposizione quando abbiamo anche l'altezza da poter sfruttare?
Memo: l'altezza può divenire una carissima amica in fatto di contenimento ma anche in fatto di decor. Quadri, tende e decorazioni alle pareti; così come mensole e ripiani arricchiranno e renderanno unica la casa.
 
 
Numero 3: Dimenticarsi della luce naturale
La luce naturale è una meravigliosa alleata in ogni casa, figuriamoci nelle case piccoline.
Bandite le tende pesanti, i tessuti che bloccano la luce e i colori scuri alle pareti.
Anzi, decorare le pareti con degli specchi: vi aiuteranno a far filtrare la luce e la amplificheranno illuminando al massimo tutto l'ambiente.
 
 
 
Numero 4: Via le pareti!
Via tramezzi e pareti (attenzione che non sia portanti!!!) che chiudono gli ambienti.
Preferite sempre gli open space, anche se piccoli, che danno ariosità e rendono gli ambienti immediatamente più grandi.
Come dividere le stanze senza chiudere gli ambienti, quindi?
Interpareti e librerie che diventano utilissime per riporre libri ed oggetti, ma anche lasciano filtrare la luce.
 
 
 
Numero 5: Niente paura!!!
Non facciamoci condizionare troppo dalle dimensioni, gli incastri, gli ambienti piccoli! 
Usciamo dalla comfort zone e rendiamo la nostra casa personale e calda odando con un colore più deciso, un complemento più particolare...
 
Come sempre: gli strumenti degli arredatori possono risultare davvero preziosi e contribuire a ridurre le imprecisioni più ricorrenti creando proprio l'ambiente più equilibrato possibile.
Lasciatevi guidare dagli esperti non dimenticando di parlare moltissimo con l'esperto e raccontare la vostra idea di casa!
 
 
Less is more, ma non dimentichiamoci che ciò che fa la differenza è la personalità!


Richiedi informazioni qui:
Hai bisogno di informazioni, di maggiori dettagli, o di richiedere un preventivo?
Contatta il nostro personale: saremo lieti di risponderti.
Puoi chiamarci al numero di telefono

scriverci all'indirizzo email

info@salvatoriarredamenti.it

o inviarci un messaggio tramite il modulo presente in questa pagina!
Accetto l'informativa sulla privacy *
Ricopiare il codice *

Arredamenti Salvatori - Mobilificio a Civita Castellana (VT)
ARREDAMENTI SALVATORI
S.S. Flaminia Km. 57,250 • 01033 Civita Castellana (Viterbo)
Tel.0761.540316 • P.IVA 00732850565
realizzazione sito TiberWeb.com
Privacy Policy