Home / Magazine /

Guida alla scelta del tavolo da pranzo perfetto. Tendenze e consigli tecnici

Ti è capitato di sicuro di guardare il tuo tavolo da pranzo, il tuo living, l'ambiente e restare a pensare quanto questo non ti convinca più. Qual è l'elemento di fastidio? Magari è solo un dettaglio, o magari sei stanco dell'ambiente in generale e vuoi vedere la tua casa cambiare un po' aspetto.

Cominciando a cambiare il tavolo e le sedie intorno, potresti già tirare un sospiro di sollievo e tornare ad amare il tuo living come e più di prima.

Il tavolo da pranzo non è un elemento da sottovalutare: ha sicuramente un ingombro di una certa importanza e, proprio per questo, è intorno a lui che si vanno a gestire gli spazi e a disegnare le zone.

Sta diventando il protagonista della zona giorno con il suo design moderno, più o meno lineare, minimalista, con materiali preziosi o finiture particolari, e come tale merita un discorso a sé per studiarne la scelta.

Considerando quante tipologie di tavoli sono sul mercato, quale varietà di forme, dimensioni, finiture e materiali, come è possibile scegliere il tavolo davvero giusto?

Innanzitutto farsi aiutare dagli esperti è sempre una buona idea: non sono da sottovalutare alcuni aspetti prettamente tecnici di cui va in ogni caso tenuto conto quando si và ad operare una scelta.

Prima di gettarsi a capofitto nella selezione del tavolo più adatto a te/che sappiamo essere estremamente intuitiva e di pancia, è necessario porsi alcune domande, le cui risposte saranno utili per creare un quadro della situazione chiaro ed analitico.
 

In quale ambiente devo posizionare il mio tavolo?

Sapere con precisione la destinazione che avrà il tavolo è il primo mattone da poggiare per costruire una buon base che ci permetterà di decidere il pezzo di cui abbiamo bisogno.

Il tavolo che verrà posto in cucina verrà indubbiamente utilizzato anche come piano di lavoro: dovremo scegliere un materiale sicuramente resistente agli urti, al calore e all'utilizzo, magari lasciando solo un pochino da parte la scelta prettamente estetica.

Il tavolo per il living sarà, insieme al divano, il vero protagonista dell'ambiente: liberiamo la fantasia e osiamo un po' per dare nuova vita e colore alla nostra casa!
 

Quanto spazio ho a disposizione?

Questa è la seconda delle domande importanti, ed è forse quella a cui prestare più attenzione.

Bisogna sempre considerare gli ingombri di ogni mobile presente nel nostro ambiente e tener conto della comodità e della praticità necessarie per vivere una stanza. Sappiamo che ogni commesale che siederà al nostro tavolo avrà bisogno dello spazio minimo per muoversi liberamente, quindi è bene considerare uno spazio di circa un metro intorno ai lati del tavolo.

 

Mi serve un tavolo allungabile o un tavolo fisso?

Questa domanda è il naturale sviluppo della precedente: il tavolo allungabile è sicuramente molto pratico, ma attenzione a non acquistare un tavolo allungabile che poi non potrà mai essere allungato per problemi di spazio!!!

 

Quale stile potrebbe essere più adatto a me? Quale materiale utilizzo?

Fino a qualche tempo fa la tendenza era abbinare tavolo e sedie: stesse linee, stesso design, stessi materiali; modalità semplice ma garante del risultato. Che noia, però!

Basti pensare alla casa delle nostre nonne: tutto era relegato alla sala da pranzo, una stanza che nella maggior parte dei casi rimaneva chiusa fino all'arrivo degli ospiti, dando così al tavolo della cucina il compito di essere sia piano di lavoro, sia il tavolo più utilizzato della casa. Il tavolo da pranzo perdeva, quindi, un po' dell'importanza che ha raggiunto oggi.

Tra le tendenze degli ultimi anni sta diventando, invece, sempre più prorompente quella di abbinare a tavoli dal design importante e dai materiali e dalle finiture impegnativi, sedie più leggere, divertenti, eclettiche, in materiali meno pregiati che in futuro possono ritrovare identità anche in altre stanze.

Ma anche, mettere l'accento su sedie di design unendole con tavoli lineari, senza presunzione né arroganza, naturale scenografia delle stavolta più protagoniste sedie.

Mai sottovalutare, in ogni caso, il forte impatto estetico che può dare l'unione di un tavolo importante con sedie imbottite o poltroncine, magari in tessuti pregiati quali il velluto, per dirne uno.

 

E' indubbio che i contrasti di design tra sedie e tavolo siano sorprendenti, ma viene anche da sé che l'insieme debba avere equilibrio e coesione: un tavolo rotondo dovrà, in tutta probabilità, essere abbinato a sedie con linee morbide e sinuose.

Per chi è amante del rischio, infine, il mix sicuramente più d'impatto, è quello costituito dall'unione perfetta di elementi classici, vintage, o di design ma che mantengono comunque il profumo dei tempi passati e pezzi volutamente iper moderni, coloratissimi o completamente trasparenti a creare un mix vincente e del tutto inaspettato.


Richiedi informazioni qui:
Hai bisogno di informazioni, di maggiori dettagli, o di richiedere un preventivo?
Contatta il nostro personale: saremo lieti di risponderti.
Puoi chiamarci al numero di telefono

scriverci all'indirizzo email

info@salvatoriarredamenti.it

o inviarci un messaggio tramite il modulo presente in questa pagina!
Accetto l'informativa sulla privacy *
Ricopiare il codice *

Arredamenti Salvatori - Mobilificio a Civita Castellana (VT)
ARREDAMENTI SALVATORI
S.S. Flaminia Km. 57,250 • 01033 Civita Castellana (Viterbo)
Tel.0761.540316 • P.IVA 00732850565
realizzazione sito TiberWeb.com
Privacy Policy